Via Francigena e via Romea

Da Città della Pieve attraverso al via Romea si raggiunge la via Francigena

Percorso trasversale tra la Via di Stade e la Via Francigena, non solo fisico, ma soprattutto culturale e  spirituale che intende riscoprire Città della Pieve, San Casciano dei Bagni e Radicofani

Città della Pieve, San Casciano e Radicofani si sono riunite per siglare un patto che porta  all'antico pellegrinaggio verso Roma e che unisce la via Francigena e la via Romea germanica attraverso i luoghi e territori delle tre cittadine.

L’Umbria si trova in zona centrale e diventa un punto di passaggio obbligato per coloro che dal nord transitano per arrivare a Roma; da ciò deriva anche la sua fama nel corso del Grand Tour e diventa un luogo di valorizzazione del percorso trasversale tra Via di Stade e Via Francigena  per i pellegrini che arrivano dal nord Europa fino a Gerusalemme. Un percorso che valorizza  e fa scoprire,oltre alle bellezze ambientali, anche quelle  artistiche, enogastronomiche e artigianali

L’itinerario del pellegrinaggio  di storiche origini parte da Porta Fiorentina in Città della Pieve e arriva alla Chiesa della Madonna delle Vigne in Radicofani.